La città invade la campagna, 1911

La città invade la campagna, 1911, acquarello su carta bianca, cm 25X35.2, firmato F. Carcano in basso a sinistra, Collezione Privata

Quindici omini lavorano alla costruzione di una casa. La campagna è sulla destra. Come nell’Ora del riposo durante i lavori dell’Esposizione del 1881, dipinto trent’anni prima, Carcano eleva a soggetto artisico il mutamento del paesaggio e l’attività degli umili